LA SEGRETA ASSUEFAZIONE DELLA GERMANIA PER IL CREDITO

Adair Turner pubblica un interessante articolo su Project Syndicate in data 10 Novembre, parlando della supposta assuefazione della Germania alla crescita finanziata dal credito (proprio) e quindi  - come ci ripete incessantemente il buon Goofy - dal debito (altrui). L'articolo è attualissimo per le tematiche economiche trattate, dalle politiche mercantiliste all'uso dei tassi di cambio flessibili, … Continua a leggere LA SEGRETA ASSUEFAZIONE DELLA GERMANIA PER IL CREDITO

Annunci

L’ECATOMBE DELL’EUROZONA IN DIECI FRASI

Traduciamo di seguito un "gustoso" riassunto dell'enorme caos regnante nell'eurozona, espresso in poche ma significative dichiarazioni collezionate da Bernardo de Miguel nel suo blog "La UE, del revés". Qualsiasi commento risulterebbe superfluo e pertanto ce ne asteniamo: i protagonisti della vita politica dell'unione dicono anche la verità. Bisogna solo scovarla nel mare di propaganda in … Continua a leggere L’ECATOMBE DELL’EUROZONA IN DIECI FRASI

ICH BIN KEIN BERLINER (e non mi sento italiano, ma per fortuna lo sono.)

"Io non mi sento italiano, ma per fortuna o purtroppo lo sono."(cit.) Dopo aver scritto un'accorato post sui virtuosi tedeschi ho ricevuto diverse mail nelle quali mi segnalavano articoli ,scandali e fenomeni tipicamente italiani al di fuori dei sacri confini nazionali. Questo che segue è in parte il frutto del lavoro di un follower del … Continua a leggere ICH BIN KEIN BERLINER (e non mi sento italiano, ma per fortuna lo sono.)

SKA KELLER A BALLARÒ: IL CASO TEDESCO DI USCITA DALL’EURO

https://www.dailymotion.com/video/x1te6n1_francesca-donato-uscita-uro-ska-keller_news&start=252 Ieri sera Ballarò ospitava in collegamento con lo studio Franziska Maria Keller, Europarlamentare verde tedesca, che ha spiegato la sua visione del futuro della Germania nel caso di abbandono della moneta unica europea. Traduciamo integralmente di seguito la sua dichiarazione: "Prendiamo l'esempio tedesco...se la Germania lasciasse l'euro, come dicevate voi, perderemmo moltissimo posti di lavoro nel … Continua a leggere SKA KELLER A BALLARÒ: IL CASO TEDESCO DI USCITA DALL’EURO

NON HAI LAVORO? NON SEI IL BENVENUTO IN GERMANIA

Ancora una volta rileviamo asimmetrie nell'applicazione delle normative comunitarie da parte di chi, a tambur battente, ci ricorda giornalmente i nostri sforamenti dei vincoli europei. La Germania inizia a diventare insofferente alla libera circolazione degli abitanti dell'UE,  soprattutto in tema di residenza. Al fine di limitare la spesa assistenziale rivolta verso i disoccupati o sottoccupati, il … Continua a leggere NON HAI LAVORO? NON SEI IL BENVENUTO IN GERMANIA

LO SPETTRO DELLA DEFLAZIONE NELL’EUROZONA

Via Financial Times: La Banca Centrale Europea sta fallendo l’obiettivo della stabilità dei prezzi. La difficoltà è che il consiglio direttivo potrebbe non essere d’accordo sulle misure effettive, sopratutto a causa delle divisioni su base nazionali. Questo potrebbe rivelarsi molto pericoloso. Dare credito quando il credito è dovuto. L’annuncio dell’estate 2012 del programma OMT della BCE – … Continua a leggere LO SPETTRO DELLA DEFLAZIONE NELL’EUROZONA

ESSI DICONO 8: “IL PROBLEMA SIAMO NOI”

Quando ieri ho letto le dichiarazioni di Wolfgang Schaeuble a colloquio con Christine Lagarde, ho sussultato. Per alcuni minuti la mente si è ottenebrata, persa tra mille possibili tentativi di spiegazione della frase pronunciata da Schaeuble, per il quale il vero problema dell'eurozona risiede negli esseri umani che vi partecipano. Mi sono ricordato di questo, e con … Continua a leggere ESSI DICONO 8: “IL PROBLEMA SIAMO NOI”

DOLORI CRESCENTI

Riportiamo di seguito un grafico orrendo (cit.), con relativo commento,  tratto dalla sezione Daily Charts de The Economist. Ogni commento è puramente superfluo. Variazione del PIL pro capite nel periodo 1999-2014 (in %) In blu i paesi che sono entrati nell'euro nel 1999 L''eurozona festeggia il suo 15° anniversario con il suo 18 ° membro … Continua a leggere DOLORI CRESCENTI

Benoît Coeuré: IL FUTURO DELL’EUROPA: COSTRUIRE SUI NOSTRI PUNTI DI FORZA

Traduciamo di seguito le "Osservazioni introduttive" che Benoît Coeuré (una nostra vecchia conoscenza. ndr), membro del comitato esecutivo della BCE , ha esposto alla sessione plenaria sul tema "Il futuro dell'Europa", durante la quinta edizione tedesca dell' Economic Forum a Francoforte, il 6 dicembre 2013. Riassunto: La crisi ha sollevato alcune questioni fondamentali sull'Europa e sul futuro … Continua a leggere Benoît Coeuré: IL FUTURO DELL’EUROPA: COSTRUIRE SUI NOSTRI PUNTI DI FORZA